mercoledì 20 gennaio 2010

La sicurezza è anche sulle nostre strade.

"Un anziano cittadino di Sedriano, di anni 70, notissimo nel suo quartiere (dintorni di via XXV aprile) tornando a quanto pare al mattino prestissimo in bicicletta , carico di sacchi d'erba, dai suoi campi verso Cascina Nuova, è stato investito da un automezzo all'incrocio tra Viale Europa, Via XXV aprile e strada per Cascina Nuova.

Il buio, la nebbia e una improvvisa quanto fitta "galaverna" che ha imbiancato alberi e strade, oltre alla fragilità particolare del ciclista, hanno provocato questo doloroso incidente ed ora il nostro concittadino si trova ricoverato (con codice giallo, cioè in gravi condizioni) all' Ospedale di Niguarda.

Per prima cosa noi ci auguriamo tutti dal piu' profondo del cuore che il nostro anziano concittadino possa cavarsela e tornare presto a casa dai suoi cari e rivedere i suoi amati campi, magari in ore e condizioni climatiche piu' favorevoli.In secondo luogo vorremmo proporre alla Amministrazione Comunale di inserire tra le priorità dei suoi investimenti la SICUREZZA della viabilità di Viale Europa dalla Rotonda del lago Caldara a quella di via Donatori di Sangue , che continua ad essere estremamente pericolosa, in primo luogo per i pedoni , alcuni dei quali tentano di fare jogging per la propria salute (!?) , e per i ciclisti che osano avventurarsi da quelle parti.

Non bastano i rilevatori di velocità, bisognerebbe, ora che a quanto pare il nostro Comune ha cospicue entrate in termini di oneri di urbanizzazione, far partire finalmente il progetto di pista ciclabile prevista da piu' anni. E poi inventare qualcos'altro per rallentare la velocità degli autisti nei punti piu' pericolosi. Ad esempio proprio nell'incrocio nel quale è stato investito l'anziano del quartiere XXV aprile. E poi ancora ci viene fatto notare che troppi automobilisti ineducati imboccano la rotonda di via Donatori di Sangue con velocità da Formula Uno.

Ci auguriamo che gli amministratori comunali che leggono spesso il nostro blog tengano conto delle nostre osservazioni per una migliore qualità della vita nel nostro piccolo paese e per l'incolumità di coloro che vogliono frequentare le tante campagne che per fortuna ancora ci circondano.

Gli Oppositori di strada della Sinistra di Sedriano

1 commento:

  1. basterebbe una banalissima rotonda ...

    Andrea

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...