lunedì 24 settembre 2018

Quando c'è da mettersi in mostra... Lui c'è!

Leggiamo, sul solito profilo FB del sindaco, un post nel quale racconta ai cittadini della sua partecipazione ad una cerimonia Anpi a Pavia.

Siamo contenti che il comune di Pavia abbia preso la decisione di onorare la figura ed il ricordo di Poldino Fagnani con una targa. 

Come potremmo non esserlo; al di là delle nostre divergenze con la gestione dell'Anpi locale, la storia della Resistenza è sempre un grande valore di noi tutti. 

Desideriamo però portare all'attenzione dei nostri concittadini una inevitabile riflessione. 

Il cangiante sindaco Cipriani dichiara sul suo profilo FB: "Poldino Fagnani era Sedrianese ed è stato per me un onore essere presente in rappresentanza di Sedriano, di tutti i sedrianesi, per onorare il ricordo di due ragazzi che hanno dato la vita in nome della libertà!! Ringrazio l’ANPI di Sedriano/Vittuone per l’invito e per la bella mattina trascorsa insieme. 😊"

mercoledì 19 settembre 2018

Sedriano: Comune Arancione

Vi sono Comuni a cui viene assegnata la "Bandiera arancione" per l'eccellente offerta  turistico-ambientale e la qualità dell''accoglienza, poi c'è invece Sedriano a cui sarà assegnata la "Rete arancione" per detenere, incontrastato,  il primato italiano, ma forse anche planetario di monumenti, piazze, parchi, giardini, fontane, tombini, orologi, buche di ogni dimensione e profondità, delimitati dalle vistose reti arancioni dei cantieri e/o dal variopinto nastro bicolore rosso/bianco, o se preferite, bianco/rosso così poco discreto.  
   
E sì perché è ormai diventata consuetudine impacchettare tutto ciò che necessita di manutenzione, sia essa ordinaria o straordinaria, in attesa di chi sa quali interventi e chissà quando, con questi funzionali involucri vedo-non vedo. Il problema è che aggiungi oggi, aggiungi domani i graziosi pacchi si sono moltiplicati a dismisura e, disseminati all'apparenza in modo casuale conferiscono ormai all'abitato un che di insolito, decisamente stucchevole e sorprendente, sia per le loro dimensioni sia perché il loro incessante accrescimento genera le più inquietanti domande.

lunedì 17 settembre 2018

Richiesta di smentita o rettifica al sindaco

Come evidenziato nel nostro post di lunedì 10 settembre, "Informatica stellare 2.0", martedì 21 agosto riceviamo una segnalazione su una falla nel sistema informatico del comune di Sedriano.

Verifichiamo quanto segnalatoci e constatiamo che all'interno del portale del cittadino c'è realmente una "falla".

Inviamo immediatamente una mail con posta certificata al Sindaco dove inseriamo, in maniera dettagliata, i vari passaggi.

mercoledì 12 settembre 2018

Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare

Assistiamo in questi giorni alla giustificata polemica per la mancata organizzazione della tradizionale festa della Roveda, il Sindaco si è limitato a darne notizia, fuori tempo massimo e senza fornire alcuna spiegazione.

Siamo stati proprio noi che venuti a conoscenza  del calendario delle "feste", variegato e ricchissimo, previste nel 2018 ne abbiamo dato notizia dal nostro blog ironizzando e indicando Sedriano come il paese dei balocchi.    

Di alcune di queste "folkloristiche" manifestazioni se ne è persa traccia, pazienza. Impedimenti o ripensamenti possono aver determinato riconsiderazioni o  soppressioni, ma che ci si "dimentichi" della sentita e partecipata "festa" della Roveda è tutt'altra cosa.

lunedì 10 settembre 2018

Informatica stellare 2.0

Martedì 21 agosto abbiamo ricevuto una segnalazione che ci evidenziava una problematica piuttosto grave nel sistema informatico del Comune di Sedriano relativa al portale dei pagamenti del cittadino (al momento attivo solo il servizio di ristorazione scolastica)    cioè una "falla" come viene comunemente definita nel gergo dei programmi.

Ovviamente verifichiamo  seguendo passo passo quanto indicato e riusciamo ad entrare direttamente nell'account del Sindaco senza alcuna difficoltà.

martedì 4 settembre 2018

Simpatica aggiudicazione...

Con la determina n. 278 del 7/8/2018 (com'è noto Stachanov ha degli emuli) l'Area "Lavori pubblici e Servizi informativi" ha assegnato, in via sperimentale, le attività manutentive all'interno degli immobili comunali alla FUTURA Società Cooperativa Sociale di Bareggio.

Tutto formalmente regolare, attivando come previsto e codificato la procedura Sintel, il tutto giustificato dalla carenza di personale "interno", organico falcidiano da pensionamenti e trasferimenti. Quindi come disposto dall'art. 37, comma 1 del d.lgs 50/2016 la stazione appaltante, cioè il Comune di Sedriano, trattandosi di fornitura di acquisizione di servizi di importo inferiore a 40.000 e. puo' procedere direttamente all'assegnazione dei lavori/servizi/forniture. La cosa curiosa è che lo sconto applicato, pari al 2,77%, ha come diretta conseguenza il contenimento dell'importo, per una manciata di euro, sotto la fatidica soglia dei 40.000, soglia sotto la quale appunto il Comune può procedere all'assegnazione diretta. Di certo è solo una straordinaria coincidenza che la riduzione "applicata" peraltro estremamente contenuta, consenta casualmente di evitare un bando di gara allargato a più soggetti. La determina è così chiara che fa menzione di una tariffa oraria pari a 18 e. per calcolare l'importo presunto d'appalto, ma poche righe più avanti, si indica al netto dello sconto del 2,77% quello di 14.10 euro. Ora il 2.77% su 18 non da esattamente il risultato di 14,10.
Errare humanum est...possiamo dunque sbagliarci.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...