venerdì 20 novembre 2020

Sedriano, municipality of the banana republic

Dopo SEI richieste (dal 24/07/2019 al 22/09/2020) e UN accesso agli atti (6/11/2020) per avere informazioni circa l'esistenza o meno di un'autorizzazione che consentisse ai Sigg. Cipriani e Ghia di intervenire sulle fioriere poste di fronte al Municipio nel luglio 2019, abbiamo ricevuto questa sconcertante e assurda risposta: 
La presente per comunicare che la vostra di cui all’oggetto non rientra nell'ambito applicativo dell'accesso civico, che, come prevede l’art.5 comma 2 del D.Lgs 33/2013, ha lo “scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico” consentendo a  chiunque  “ di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione “ e “nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall'articolo 5-bis.”

Ora non vorremmo dissertare di norme e regolamenti, materia quanto mai ostica in un Paese come il nostro, dove non si conosce neppure con esattezza il numero delle leggi in essere, ma ci domandiamo quale sia la ratio dei continui interventi legislativi, a partire dal 1990, al fine di rendere più trasparente l'Amministrazione Pubblica se ad un qualsiasi funzionario viene consentito di stabilire, a suo insindacabile giudizio, quali siano i criteri di cosa sia o meno "permesso" richiedere. 

venerdì 13 novembre 2020

Parcheggi auto a strati sociali?

<<Nella costituzione dello Stato del Texas non sono indicati i requisiti per fare lo sceriffo. Neanche uno. E non esiste una legislazione della contea. Immaginatevi un mestiere dove uno ha pressapoco la stessa autorità di Dio e non deve possedere requisiti particolari e ha il compito di far rispettare leggi inesistenti, e ditemi se non vi sembra strano.>> cit: "Non è un paese per vecchi" di Cormac McCarthy - Einaudi

domenica 8 novembre 2020

Ho già deciso, ma ti informo

È bene ricordare che non è compito di un'opposizione politica dare - se non richiesti- suggerimenti o opinioni. Come dice la parola stessa, "opposizione" significa segnalare, contestare e criticare.
In sintesi, opporsi a decisioni univoche e scriteriate.
Questo è il lavoro che quotidianamente impegna i militanti di SdS. 
D'altronde, questo è inevitabile perché con la presenza degli insignificanti interventi dei cinque consiglieri di minoranza, a questa vergognosa Amministrazione è stato consentito tutto.

martedì 3 novembre 2020

La scatola di tonno

In data 28 agosto e 5 ottobre c.a. abbiamo inviato agli uffici comunali la richiesta riguardante la Convenzione dell'A.C.D. Sedriano e, come prassi ormai consolidata, ci vediamo costretti, per l'ennesima volta, a sollecitarne l'evasione, scaduti ampiamente i termini previsti.

Questa sistematica reiterazione è decisamente spiacevole se non seccante soprattutto se la controparte è il "Comune" che per definizione dovrebbe essere una casa di vetro o meglio, per qualcuno "una scatola di tonno".

martedì 27 ottobre 2020

Costi viabilità: lo strano comunicato stampa del sindaco

Fra le centinaia di comunicati stampa degli ultimi due anni pubblicati da parte dell'Amministrazione Comunale, riguardanti le più eterogenee materie da: "nessuna ordinanza contro i botti, ai servizi serali Polizia Locale", passando per "ringraziamenti squadra di calcio inter femminile" per avventurarsi su materie complesse e non ancora pienamente comprese, figuriamoci poi a spiegarle in pubbliche assemblee, del tipo; "sentenze Lotto B Area Feste" ed altri sorprendenti argomenti dobbiamo registrare, a lavori praticamente conclusi, quello sulla memorabile rivoluzione viabilistica sedrianese. 
Pietra miliare per futuri universali progetti di messa "in" sicurezza di pedoni e ciclisti. Con uno stringato scritto, di poche righe, si puntualizza che i lavori riguardanti le vie De Amicis, Mazzini, Gramsci, Fagnani, San Massimo e per Bareggio sono costati non gli originari 170.000 euro, previsti dal progetto di fattibilità e confermati, successivamente, da quello esecutivo, bensì 270.000 euro. Uno scostamento di quasi il 60% rispetto alla previsione originaria, nonostante alcuni lavori previsti non siano stati eseguiti. Percentuale evidentemente trascurabile e di certo non meritevole di spiegazioni secondo qualcuno.

sabato 24 ottobre 2020

Nuova viabilità via Pessina e Bardelli: la moltiplicazione dei pani e dei pesci

Il 13 ottobre la Giunta Comunale (5 persone ha approvato il progetto per la ristrutturazione di queste strade e poco altro. Non dubitiamo che a breve il sindaco ci intratterrà con un video sull'argomento. Il solito monologo in cui se la canta e se la suona con solitario virtuosismo, senza contradditorio. Ah, dimenticavamo che assemblee pubbliche, causa virusssss, non se ne possono fare. Però si dice certo che questi lavori erano attesi da decenni. Pazienza se poi, da smemorato di comodo, non ricorda la petizione dei residenti. Tuttavia ha preso un impegno: la cercherà. Per farne cosa? Boh. Visto che ormai è tutto già deciso.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...