domenica 21 ottobre 2012

La nostra "mozione di sfiducia" all'attuale maggioranza sedrianese

Sinistra di Sedriano, dopo tre anni e mezzo di dura opposizione, ritiene opportuno dichiarare la propria sfiducia all’attuale amministrazione di Sedriano. A differenza della mozione di sfiducia presentata dalla minoranza consigliare, che noi ci permettiamo di definire "mozione besciamella",  la nostra entra nel merito e nei contenuti.

Mozione di sfiducia nei confronti del Sindaco, della Giunta e dei consiglieri di maggioranza
Presentata ai cittadini sedrianesi da Sinistra di Sedriano.

Egregio vicesindaco Pivetta, preso atto della mozione di sfiducia presentata dalla minoranza consigliare, Lei ha così replicato: “In consiglio si vedrà se hanno i numeri per approvarla. Noi non abbiamo niente da nascondere, tutti gli atti sono stati fatti con la massima trasparenza e lo dimostreremo. Dall'opposizione solo calunnie.”

Sinistra di Sedriano accetta la sfida e chiede a Lei e a tutti i consiglieri di maggioranza di rispondere alle seguenti domande:
  1. Secondo voi, il padre del consigliere Costantino Teresa, ha fatto aiutare la figlia dall’assessore Zambetti ad essere eletta nel Consiglio Comunale di Sedriano, successivamente ad essere assunta presso l’ALER e dallo stesso ottenere un appartamento in affitto a Milano, ad insaputa della figlia???
    Intercettazione telefonica, Teresa chiama il padre riferendo che è stata assunta presso l’ALER : “Benissimo, allora tu pensi che tuo padre non fa niente per te?”.
    Altra intercettazione di Costantino : “A Teresa fra cinque anni la facciamo diventare consigliere al comune di Milano senza problemi, perché noi li possiamo disporre tre o quattromila voti”.
  2. Secondo voi il marito del capogruppo del PDL Silvia Fagnani, Dott. Marco Scalambra ha messo in atto i sotto riportati atteggiamenti ad insaputa della moglie???
    Marco Scalambra a Culicchi Monica a proposito della compravendita dei voti: “è una cosa che non si può fare però viene fatta regolarmente” e “25 mila euro secondo te valgono 200 voti? Quattro - seimila euro valgono 60 voti”.
    Costantino a Simonte: “mi ha chiamato Alfredo Celeste, vedi le cazziate come funzionano si vede che Marco l’ha rimproverato di brutto”.
    Costantino spiega a Gugliotta : “ho aiutato a Sedriano a fare il sindaco… sembrava che all’inizio se ne sbatteva i coglioni, adesso invece sinceramente…omissis s’è messo a disposizione”.
    Costantino ad una amica: “Hai capito ? come adesso comandano con il Sindaco, comandano loro marito e moglie, non è che comanda il Sindaco parliamoci chiaro, …. decide chi ha messo i soldi, funziona sempre così chi mette i soldi decide”.
  3. Secondo voi il Sindaco Alfredo Celeste non ha mai favorito Costantino e i suoi amici???
    Costantino: “Se voglia la madosca a Sedriano fanno un solo lavoro e non me lo da a me? Lo distruggo!”.
    Costantino: “gli ho detto Alfrè questo è un amico ed ha bisogno di lavorare. Oh era centocinquantesimo, abbiamo preso e gliel’abbiamo messo nei primi dieci, ma è giusto è vero perché quello è una che ha dato il voto a noi, è giusto” .
  4. Secondo voi, il PII Cascina San Giuseppe, quello che ha permesso l’acquisizione della villa Colombo ed ha costretto la Lega ad abbandonare questa maggioranza ma, è stato anche oggetto di un ricorso al TAR da parte di Lega Ambiente, è stato un atto fatto con la massima trasparenza e nel solo interesse dei cittadini sedrianesi???
    Linda Ghidoli manda sms a Marco Scalambra : “Ho guardato progetto e computo ultimo pervenuto. Alla luce di ciò occorre parlarci. Fammi sapere se va bene domani verso sera, ciao.”.
    Alfredo celeste chiama Marco Scalambra : “Lei sta lavorando su delle indicazioni che, gli avevo dato io”.
    Marco Scalambra chiama D’Angiolillo : “Con la Linda stiamo facendo benissimo, vogliamo la villa Colombo ok, ci danno la villa Colombo……omissis.. non so se mi sono spiegato.”.
    D’Angiolillo ha capito benissimo e chiama successivamente Scalambra per informarlo che, per poter fare lavori edili come quelli previsti nella villa Colombo la società cooperativa CDS presieduta dallo stesso Scalambra doveva ottenere il DURC.
    (Ndr) Il DURC, documento unico di regolarità contributiva, è l'attestazione dell'assolvimento, da parte dell'impresa, degli obblighi legislativi e contrattuali nei confronti di INPS, INAIL e Cassa Edile. Il DURC serve per tutti gli appalti e subappalti di lavori pubblici (verifica dei requisiti per la partecipazione alle gare, aggiudicazione alle gare aggiudicazione dell'appalto, stipula del contratto, stati d'avanzamento lavori, liquidazioni finali), per i lavori privati soggetti al rilascio della concessione edilizia o alla DIA.Il DURC può essere richiesto dalle imprese, direttamente o attraverso i consulenti o le Associazioni, dagli enti pubblici appaltanti.
    La Ghidoli chiama Scalambra perché un consigliere della Lega vuole vedere tutta la documentazione, Scalambra gli risponde : “Tu gli dici guarda, io faccio il lavoro che mi dice l’Alfredo… omissis.. lascialo perdere, verso di te non ha niente da poter fare perché, l’opera è tutta del sindaco.".
  5. Secondo voi il Bennet non ha avuto alcun vantaggio nel realizzare il centro commerciale in difformità della convenziona approvata dal consiglio Comunale di Sedriano?
    "Simonte dice a Costantino che, secondo lui Celeste ha ricevuto mazzette dal Bennet, Costantino esclude questa possibilità.”.
    Sinistra di Sedriano a suo tempo ha denunciato che : La realizzazione del centro Commerciale è stata fatta al risparmio, meno parcheggi soprattutto interrati, meno volumetria in altezza che ha soprattutto reso impossibile la realizzazione della piazza pubblica all’interno del centro, nonché di ulteriori spazi commerciali da destinare all’intrattenimento ed alla ristorazione. La piazza Ghandi trasformata in un giardinetto pomposamente definito orto botanico, con materiali economici, cemento e ghiaia. Di sicuro ci ha guadagnato il Bennet che ha speso meno, ed altrettanto sicuramente ci ha perso la comunità sedrianese, in quanto la realizzazione dell’attuale MC Donald's viene realizzata consumando ulteriore territorio agricolo, quando, se il centro fosse stato realizzato in conformità al progetto previsto dalla convenzione avrebbe potuto insediarsi al suo interno. L’attuale dimensione del centro commerciale ora, la stessa maggioranza lo definisce insufficiente e per questo motivo ha previsto nel suo PGT ancora da approvare, un ulteriore spreco di territorio nell’unica area libera prospiciente il centro commerciale.
Visto che si è scoperchiato finalmente un evidente infiltrazione della malavita nell’amministrazione locale, chiediamo al vice sindaco Pivetta che dichiara : “tutti gli atti sono stati fatti con la massima trasparenza” di rendere pubblici i nomi dei proprietari di terreni che si avvantaggeranno dalla approvazione del nuovo PGT, oltre ovviamente a rispondere alle domande fin qui fatte, come ultimo atto di questa illibata amministrazione comunale regolarmente eletta nel 2009.

Sinistra di Sedriano alla luce di quanto esposto, pur non essendo in grado di emettere giudizi sulla correttezza di quanto prodotto da questa amministrazione, ritiene comunque che sono venuti a mancare i presupposti per la prosecuzione del mandato dell’attuale Sindaco Alfredo Celeste.

Le indagini della magistratura e le pubblicazioni in tutti i giornali delle intercettazioni ambientali fanno emergere una serie di atteggiamenti, comportamenti e circostanze, legate al malaffare, alla compravendita di voti, che fanno cessare la fiducia dei cittadini nei confronti del Sindaco e dell’intera maggioranza che lo sostiene.
Sempre che non si sfasci tutto prima, Sinistra di Sedriano chiede a tutti i cittadini di partecipare al consiglio comunale che discuterà la "mozioncella" di sfiducia presentata dalla minoranza consigliare, chiedendo invece al vicesindaco Pivetta di rispondere puntualmente alle nostre osservazioni.

Sinistra di Sedriano  

69 commenti:

  1. Siete dei bulldozer, con questi colpi li state mettendo a KO!
    Meno male che ci siete, forza!!!!

    RispondiElimina
  2. C'è una cosa che non capisco, e mi rivolgo direttamente all'assessore Ghidoli : perché chiama Scalambra ? A che titolo ? E' per caso stato eletto anche lui dai cittadini ? Ricopriva qualche incarico nella giunta ? Nell'amministrazione ? Era un consigliere comunale ? Niente di tutto questo. Allora perché ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in sedriano governava una triade (scalambra, fagnani e il delfino alfredo) con un reggente pro tempore Bonamassa

      Elimina
    2. hai dimenticato il braccio armato Vadalà

      Elimina
  3. Questa gente si sente padrona di sedriano e pensa di poter disporre del paese come meglio crede ... la festa è finita, andate fuori dalle palle.
    avete disonorato un paese intero (leggere i giornali e vedere servizi in tv che parlano di sedriano come di un paese mafioso mi fa veramente incazzare) e non solo ... avete deluso coloro che vi hanno eletto, promettendo mari e monti e dando invece solo leggine a vostro uso e consumo e colate di cemento a profusione ... è ora di pagare il conto.

    a.r.
    un sedrianese

    RispondiElimina
  4. Mi piacerebbe sapere, perché l'opposizione non si dimette in blocco.

    RispondiElimina
  5. "Non ho paura della cattiveria dei malvagi, ma del silenzio degli onesti."
    ( Martin Luther King JR)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zappa, Zappa, beato chi te se pappa! brrrr.
      (Alvaro Vitali)

      Elimina
  6. Siete solo disfattisti e nichilisti, altro che buldozer, siete delle iene ringhiose, questa è la vera domanda che dovreste fare ai sedrianesi.
    Stavate meglio prima con il sindaco Rigo, oppure adesso con Celeste?
    Senza l'ultima marea di fango gettata dai soliti giudici comunisti, tutti avrebbero risposto Celeste.
    Che male c'è se un padre aiuta la figlia?
    Se una moglie aiuta un marito?
    Se un sindaco aiuta una persona che ha bisogno?
    Celeste non ha preso un soldo, come vi permettete di dubitare di questo?
    Se siete veramente obbiettivi ed onesti come dite dovreste ad esempio riconoscere a questa amministrazione tutto quello che è stato fatto per la sicurezza, per non parlare dell’assenteismo in comune che si è dimezzato.
    Probabilmente questa amministrazione salterà per colpa vostra e tra qualche anno si scoprirà che erano tutte calunnie.
    Spero proprio che vincete le prossime elezioni, cosi vediamo cosa sapete fare oltre alla chiacchere.
    Sedrianesi ricordatevi che nella giunta precedente l’ex assessore Paolone era quasi riuscito a trasformare Sedriano in un covo di bestemmiatori e satanisti, noi del centro destra l'abbiamo impedito, nell'assoluto disinteresse della comunità.
    Se succederà ancora questa volta I sedrianesi dovranno capire da soli in che mani si sono messi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno caro anonimo ha gettato fango ma tutti i Sedrianesi ringraziano ILDA BOCASSINI Grazie Grazie Grazie ha fatto venire alla luce tutti i sospetti che avevamo.

      Elimina
    2. Smonto pezzo per pezzo ciò che ha scritto "Anonimo 22 ottobre 2012 18:35".
      Sui termini nichilisti e disfattisti ... sono le solite boiate.
      Stavamo meglio con Rigo ? Aveva i suoi pro e i suoi contro, ma Celeste è stato un fallimento sotto molti punti di vista.
      Sul fatto che tutti avrebbero risposto Celeste ho qualche dubbio, fatti un giro in paese e senti le voci.
      Che male c'è se un padre aiuta la figlia ? Dipende se aiutandola commette un reato: assunzione ALER senza concorso, assegnazione di casa popolare senza requisiti e senza bando.
      Se una moglie aiuta un marito ? Nessun male. Ma il caso è un po' diverso perché tale marito e dolce consorte comandavano il sindaco, leggere motivazioni magistrato.
      Se un sindaco aiuta una persone che ha bisogno ? Dipende l'aiuto, se l'aiuto è raccomandazione allora non si fa più il bene comune ma solo favoritismi.
      Celeste non ha preso un soldo, come vi permettete di dubitare di questo ? Infatti se rileggi bene l'articolo nessuno dice il contrario, si dice soltanto che il Bennet ci ha guadagnato.
      Sulla sicurezza a Sedriano stendiamo un velo pietoso. Multe a non finire a chi chiedeva l'elemosina ... quando avevamo l'ndrangheta sotto casa.

      Il resto non lo commento perché entrerei nel banale.

      Cordialmente
      Claudio S.

      Elimina
    3. Sono basito, ... posso capire il "tenere alla propria squadra" ma qui non si parla di aver beccato un politico con "le mani nella marmellata", come in ogni caso è.
      Qui i capi d'imputazioni e le infiltrazioni sono altra cosa; non mi dica la Fagnani che non sapeva, ... non mi dica la Costantino che il suo era un padre morigerato.
      Chi vi scrive non è di sinistra, ora nemmeno di destra.
      Spero di essere considerato una persona che accetta e rispotta anche chi la pensa diversamente da lui basta che onesto.
      tutto il resto che ho letto in difesa mi umilia come persona.

      Elimina
  7. Caro ultimo Anonimo...che tenerezza mi fai. Spero che tu possa ricevere una assoluzione per aver scritto su un blog di infedeli impuri. Dalle tue alte riflessioni viene sul serio da pensare che tu non abbia letto neanche un passaggio dell'ordinanza per la quale tanta gente, anche lontana da credi politici satanisti, è scesa pacificamente in piazza per protesta.

    Per il resto, inizia a rispondere con ordine alle domande del post e poi ne riparliamo.

    RispondiElimina
  8. l'anonimo che interviente è davvero esilarante...Sedriano covo di Satanisti ahahahah ommioddio...evidentemente preferisce che sia un covo di mafiosi che vanno a messa....mamma che brividi che fa venire sto qui.
    Simone

    RispondiElimina
  9. Ripeto: perché l'opposizione non si dimette in blocco?

    Se poi gli utenti Anonimi si firmassero ... sarebbe migliore il "dialogo" (Simone e a.r. a parte)

    Saluti.

    RispondiElimina
  10. Non sono anonimo, ci metto la faccia, sono l'ex assessore satanista.
    Il personaggio che dice che siamo iene ringhiose, da come ha scritto sembra proprio esserlo lui.
    E' evidente che si tratta di un membro della vecchia lista di Celeste, Cambia Sedriano e probabilmente presente anche nell'attuale, coinvolto nell'ambito della sicurezza, ma non può essere Pivetta, in quanto la lega nello scorso mandato non era alleata con il PDL.
    Mi permetto di fare due considerazioni:
    Questa persona ha evidentemente molta influenza su Celeste, poiché I ragazzi sono stati sbattuti subito fuori, dai locali della ex farmacia, con la scusa che gli stessi fossero destinati ad altre attività ma, a tutt'oggi sono ancora vuoti.
    Ribadisco che SdS aveva fatto una proposta chiara, stoppare tutti I procedimenti di questa amministrazione in odore di malaffare.
    Se Pivetta avesse dichiarato che, accettava la proposta di SdS e conseguentemente facevano solo l'ordinaria amministrazione, noi non avremma neanche fatto la manifestazione durante la festa.
    Dichiarare "noi andiamo avanti lo stesso" significa non avere rispetto per I sedrianesi e neanche un minimo di capacità diplomatica e democratica, nonché semplice buon senso.
    Questo nonostante il fatto che, Pivetta era ed è la persona meno indicata a fare qualunque dichiarazione, in quanto espulso dalla Lega non rappresenta neanche I cittadini che lo hanno votato, piuttosto che calarsi malamente nel ruolo di sindaco avrebbe fatto meglio a continuare a fare quello che gli riesce meglio, ovvero l'agente aggiunto della Polizia Locale di Sedriano.

    Per ultimo ma non per importanza, un particolare inquietante, a che livello di informazione può accedere uno che dichiara che, l'assenteismo con Celeste è diminuito del 50% ?

    Probabilmente si tratta di autoincensazione che questi incoscenti della maggioranza si fanno tra di loro ma, in ogni caso SdS vuole capire l'origine di questa dichiarazione, è vero o no?, chiederemo I dati suddivisi per categoria, visto che con il termine assenteismo si mette dentro un poco di tutto, dai distacchi politici, alla maternità obbligatoria, comunque non è piacevole per I dipendenti avere un personaggio alla Brunetta che si aggira per gli uffici con questa bassa considerazione nei loro confronti.

    Tiberio Paolone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parliamo di Pivetta ma in cuor suo sa benissimo che è stato eletto da voti " regalati da qualcuno " e quando dico " qualcuno " Pivetta dovrebbe farsi l'esame di coscenza e dimettersi in quanto non rappresenta più nessuno anzi resta un'insulto x tutta Sedriano

      Elimina
    2. Ma che bello, tutti si chiamano Anonimo, chi sono una famiglia numerosa che abita in Sedriano? Anonimo, la libertà di accusare nascondendosi. FANTASTICO, ma non vi vergognate? Be, se volete sapere il mio nome basta che me lo chiedete verrete esauditi, se ne avete il coraggio! Ma dubito fortemente che sia nelle Vostre virtù, il coraggio e delle persone libere che esprimono le loro idee senza aver paura di mostrarsi. Sicuri che le intercettazioni siano comprensibili e veritiere? Sicuri che tutto ciò non si riduca a una farsa? Ricordatevi che si è colpevoli solo se nel terzo grado di giudizio. Non credete di essere un po’ forcaioli? Meno male che Voi siete Santi (Rif. Cincinnati - Costruzioni Piazza del Seminatore ecc.)ops. li abita l'ex Sindaco di Sedriano il Dott. Re. Ma tutte le costruzioni eseguite negli ultimi tre anni e mezzo chi le ha concesse? Be qui vi rispondo e facile, Voi visto che sono state concesse nella Vostra gestione precedente all'attuale e se non mi credete andate a verificare. A dimenticavo, Via Mazzini, ma non vi vergognate per aver ridotto Sedriano in un lastricato di cemento e catrame? Anche a questa rispondo io per evitare imbarazzo, No non vi vergognate, perche di fatto non siete liberi ma schiavi della disinformazione e del pregiudizio facile. A un’ultima cosa, tanto per gradire, a quel signore con il megafono che grida e griderà ex. Assessore,non vogliamo il McDonald's, non dobbiamo dare possibilità lavorative nel territorio di Sedriano, dobbiamo perseguire la politica dei dire sempre NO, come non hanno voluto la Stazione Ferroviaria, oppure l’Uscita Autostradale oppure hanno fatto la Guerra alle Ferrovie dello Stato in riferimento al passaggio della TAV sul Nostro territorio comunale, consumando e sperperando i Nostri sodi in avvocati INUTILMENTE e soprattutto senza ottenere ciò che altri Comuni limitrofi hanno ottenuto da una sana trattativa politica. Be se queste sono le Vostre Idee credetemi non siete Liberi ma siete solo illusi di esserlo.

      Elimina
  11. E' spaventoso quello che è successo nel nostro piccolo paese. Ma ancora più assurdo è che Celeste non si dimetta. E' vergognoso. Ci lasci stare in pace, se ne vada

    C.S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello, tutti si chiamano Anonimo, chi sono una famiglia numerosa che abita in Sedriano? Anonimo, la libertà di accusare nascondendosi. FANTASTICO, ma non vi vergognate? Be, se volete sapere il mio nome basta che me lo chiedete verrete esauditi, se ne avete il coraggio! Ma dubito fortemente che sia nelle Vostre virtù, il coraggio e delle persone libere che esprimono le loro idee senza aver paura di mostrarsi. Sicuri che le intercettazioni siano comprensibili e veritiere? Sicuri che tutto ciò non si riduca a una farsa? Ricordatevi che si è colpevoli solo se nel terzo grado di giudizio. Non credete di essere un po’ forcaioli? Meno male che Voi siete Santi (Rif. Cincinnati - Costruzioni Piazza del Seminatore ecc.)ops. li abita l'ex Sindaco di Sedriano il Dott. Re. Ma tutte le costruzioni eseguite negli ultimi tre anni e mezzo chi le ha concesse? Be qui vi rispondo e facile, Voi visto che sono state concesse nella Vostra gestione precedente all'attuale e se non mi credete andate a verificare. A dimenticavo, Via Mazzini, ma non vi vergognate per aver ridotto Sedriano in un lastricato di cemento e catrame? Anche a questa rispondo io per evitare imbarazzo, No non vi vergognate, perche di fatto non siete liberi ma schiavi della disinformazione e del pregiudizio facile. A un’ultima cosa, tanto per gradire, a quel signore con il megafono che grida e griderà ex. Assessore,non vogliamo il McDonald's, non dobbiamo dare possibilità lavorative nel territorio di Sedriano, dobbiamo perseguire la politica dei dire sempre NO, come non hanno voluto la Stazione Ferroviaria, oppure l’Uscita Autostradale oppure hanno fatto la Guerra alle Ferrovie dello Stato in riferimento al passaggio della TAV sul Nostro territorio comunale, consumando e sperperando i Nostri sodi in avvocati INUTILMENTE e soprattutto senza ottenere ciò che altri Comuni limitrofi hanno ottenuto da una sana trattativa politica. Be se queste sono le Vostre Idee credetemi non siete Liberi ma siete solo illusi di esserlo.

      Elimina
    2. E mi sa che tu sei il capofamiglia

      Elimina
  12. Ma che bello, tutti si chiamano Anonimo, chi sono una famiglia numerosa che abita in Sedriano? Anonimo, la libertà di accusare nascondendosi. FANTASTICO, ma non vi vergognate? Be, se volete sapere il mio nome basta che me lo chiedete verrete esauditi, se ne avete il coraggio! Ma dubito fortemente che sia nelle Vostre virtù, il coraggio e delle persone libere che esprimono le loro idee senza aver paura di mostrarsi. Sicuri che le intercettazioni siano comprensibili e veritiere? Sicuri che tutto ciò non si riduca a una farsa? Ricordatevi che si è colpevoli solo se nel terzo grado di giudizio. Non credete di essere un po’ forcaioli? Meno male che Voi siete Santi (Rif. Cincinnati - Costruzioni Piazza del Seminatore ecc.)ops. li abita l'ex Sindaco di Sedriano il Dott. Re. Ma tutte le costruzioni eseguite negli ultimi tre anni e mezzo chi le ha concesse? Be qui vi rispondo e facile, Voi visto che sono state concesse nella Vostra gestione precedente all'attuale e se non mi credete andate a verificare. A dimenticavo, Via Mazzini, ma non vi vergognate per aver ridotto Sedriano in un lastricato di cemento e catrame? Anche a questa rispondo io per evitare imbarazzo, No non vi vergognate, perche di fatto non siete liberi ma schiavi della disinformazione e del pregiudizio facile. A un’ultima cosa, tanto per gradire, a quel signore con il megafono che grida e griderà ex. Assessore,non vogliamo il McDonald's, non dobbiamo dare possibilità lavorative nel territorio di Sedriano, dobbiamo perseguire la politica dei dire sempre NO, come non hanno voluto la Stazione Ferroviaria, oppure l’Uscita Autostradale oppure hanno fatto la Guerra alle Ferrovie dello Stato in riferimento al passaggio della TAV sul Nostro territorio comunale, consumando e sperperando i Nostri sodi in avvocati INUTILMENTE e soprattutto senza ottenere ciò che altri Comuni limitrofi hanno ottenuto da una sana trattativa politica. Be se queste sono le Vostre Idee credetemi non siete Liberi ma siete solo illusi di esserlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo! Io sono Andrea, tu come ti chiami?

      Elimina
    2. Andrea già meglio che Anonimo visto che ci siamo io metto il mio per esteso.

      Gian Domenico Ricevitore

      Elimina
    3. Be! Null'altro? LIBERO E FIERO DI ESSERLO

      Elimina
    4. Ciao Gian Domenica Ricevitore. Io mi chiamo Andrea Oldani e sto lavorando, quindi non ho modo di rispondere compiutamente. Dico solo che mi sembra vergogonoso urlare alla vergogna senza vergognarsi della vergogna che sta vergognosamente emergendo in questi tristi giorni. Ciao.

      Elimina
  13. Giandomenico Ricevitore?
    Sono un simpatizzante di SDS, ma mi pare che loro non potevano essere coinvolti in tutte quelle cose di cui parli : non esistevano! Visto che sai bene dove abita uno dei precedenti sindaci del PD, rivolgiti a lui. Lui saprà darti soddisfazione. Così, a spanne, sembri anche un suo amico.....
    A proposito : trovati un nome d'arte più credibile. Così mi ricordi Ametrano di Carlo Verdone. Ciao.
    Efrem.

    RispondiElimina
  14. Egregio Gian Domenico,
    un nome falso è l’equivalente di un anonimo, in ogni caso Le rispondo:
    SdS si mostra sempre. Se clicca su direttivo vedra le nostre facce, anche in giro per Sedriano ci sono manifesti con le nostre facce, quindi non abbiamo paura di mostrarci e dal Suo punto di vista che, per questa parte condivido, siamo coraggiosi e liberi.
    Noi siamo anche garantisti, infatti ripeto per l’ennesima volta che, se il Sindaco pro-tempore Pivetta avesse accettato di occuparsi solo della ordinaria amministrazione non avremmo fatto neanche la manifestazione domenica alla festa del paese.
    “Sicuri che le intercettazioni siano comprensibili e veritiere? Sicuri che tutto ciò non si riduca a una farsa?”
    Caro mio di sicuro c’è solo la morte ma, alcuni fatti sono inconfutabili, vedi ad esempio questo servizio di Piazza Pulita:
    http://www.la7.it/piazzapulita/pvideo-stream?id=i613248&pmk=video
    Quindi mentre aspettiamo il terzo grado di giudizio è opportuno fermarsi e riflettere.
    Lei ci da dei forcaioli, poi fa il forcaiolo con allusioni del tipo; “ops. li abita l'ex Sindaco di Sedriano il Dott. Re “ ops Lei per caso senza neanche passare per il primo è già arrivato al terzo grado di giudizio? Non le pare un poco incoerente?
    Come Lei ben sa, io sono l’ex assessore che con il megafono, non gridava, semplicemente perché il megafono serve proprio a questo, basta alzare il volume, comunque confermo, non vogliamo il Mc-Donald.
    Noto che Lei si è preso l’oneroso incarico di sostituire la Fagnani su questo argomento dell’occupazione, oneroso nel senso che molto probabilmente, la Fagnani per legittimare la non lecita attività del marito, magari consapevole di spararle grosse gli toccava farlo ma, Lei ci crede veramente?
    Allora dobbiamo metterci d’accordo, perché se deve sempre e comunque prevalere l’aspetto occupazionale, potremmo trasformare Sedriano nel posto a tasso di disoccupazione zero, come?
    Semplice ad esempio quando il Sindaco Celeste ha inserito una norma urbanistica per evitare a Sedriano la proliferazione delle sale gioco, noi di SdS non gli abbiamo dato addosso sostenendo la tesi dell’occupazione, anzi abbiamo condiviso e dato merito, però se ci pensa tre o quattro sale gioco avrebbero potuto dar lavoro a dieci o quindici persone, non le pare?
    Io penso che le passate amministrazioni di centro sinistra abbiano commesso, in assoluta buona fede un errore, quando hanno concesso alla Bartolini di insediarsi, perché questo tipo di aziende a fronte di un lavoro precario e mal pagato, consumano molto territorio e portano con il continuo via vai dei camion un notevole inquinamento, acustico ed ambientale nonché un notevole traffico.
    Eppure le garantisco che le società di logistica, sono alla continua ricerca di siti dove insediarsi, secondo la sua teoria dell’occupazione ci portiamo a Sedriano, DHL, TNT, Sifte Berti ecc, e non abbiamo più un disoccupato, non fa niente se poi le nostre strade diventano congestionate e i tumori delle vie respiratorie quadruplicano.
    Come vede caro Gian Domenico, noi di SdS pensiamo che c’è l’occupazione buona, quella così così e quella decisamente da evitare.
    Mc-Donalds è da evitare per le stesse ragioni per cui il Sindaco Celeste ha motivato la necessità di impedire la proliferazione delle sale da gioco; “Sono la rovina dei nostri adolescenti e purtroppo anche di molti adulti”. Lei non pensa che la salute nostra e dei nostri adolescenti non passi anche dall’alimentazione? Lei ha mai pranzato o cenato da un Mc-Donald? Ha mai visto in quali condizioni operano i dipendenti? Si è informato sulle motivazioni che hanno portato la quasi totalità dei dipendenti di recente in piazza a scioperare? Si documenti e poi ne parliamo.
    Dopo questa lunga riflessione sull’occupazione, le dimostro che non mi nascondo dietro un dito.

    continua ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le dico subito che, quasi tutte le costruzioni degli ultimi tre anni e mezzo è vero le abbiamo concesse noi ed in particolar modo io visto che sono stato assessore all’urbanistica, territorio ed edilizia privata, come oggi la Ghidoli.
      Infatti con orgoglio le dico che si percepisce nettamente il senso di moderazione che c’è dietro, Lei non è così stupido da non sapere che un piano regolatore una volta approvato, esaurisce il suo percorso in una decina di anni, ragione per cui avete due pesantissime responsabilità:
      La prima consiste nel fatto che, i soldi li state incassando voi senza fare le opere previste dal piano, in primis i nuovi edifici scolastici e l’ampliamento di quelli esistenti con nuove attrezzature come ad esempio le palestre.
      Il secondo ancora più grave, consiste nel fatto che, la legge regionale costringe le amministrazioni a trasformare i loro PRG in PGT, questo significa che se il PRG non ha ancora esaurito il suo potenziale insediativo, assolutamente non bisogna fare quello che state facendo Voi, consumare tutto il territorio che, il buon senso della precedente amministrazione ha lasciato per le future generazioni.
      Le garantisco però che il sottoscritto non ha mai discusso fuori dalla sede municipale, PII e PRG con faccendieri vari, anzi gli imprenditori del settore edile mi aveva affibbiato il nomignolo di “talebano” e le garantisco che non mi sono offeso anzi!!!
      Per quanto riguarda la stazione Lei mente spudoratamente, è stata la giunta provinciale preseduta dalla Colli a non consentire la costruzione della stazione ferroviaria, motivandola con i fatto che la distanza tra la nuova stazione prevista a Pregnana Milanese e quella di Vittuone era cosi minima da non consentire la realizzazione, in ogni caso nel PRG è stato lasciato lo spazio per farla, con il vostro nuovo PGT lo avete reso edificabile, spero proprio di riuscire ad impedirvi di fare anche questa porcata.
      Sull’autostrada non mi risulta che qualche ente abbia mai formulato la richiesta di fare una uscita. Per quanto riguarda la TAV la invito a leggersi il post che a suo tempo abbiamo fatto al riguardo dove si evince chiaramente che quello che Lei sostiene è falso.
      Quindi mi creda caro GQ, perché io penso che Lei in realtà sia GQ, come penso che l’autore del post che sostiene; “Che male c’è se un padre aiuta la figlia” sia IV, Lei non è libero e non è neanche illuso di esserlo, Lei è fazioso ed abbagliato dal pregiudizio, ne più e ne meno di un ultras che non ammetterà mai che la sua squadra a perso per oggettivo ed evidente demerito.

      In ogni caso Cordialità
      Tiberio Paolone

      Elimina
    2. Carissimo Tiberio Paolone,
      Le confesso che questa mattina alzandomi come al solito all’alba, ero turbato, tanto da svegliare mia moglie, con la quale convivo da 28 anni, sentendomi in dovere di porgli una semplice domanda:
      Cara IO ESISTO, IO CHI SONO?
      Lei preoccupata e un po’ spaventata mi ha risposto:
      Certo che esisti il tuo nome non è mai cambiato, il tuo nome e Gian Domenico Ricevitore e hai 68 anni.
      Ho ringraziato mia moglie e le ho spiegato il motivo della mia domanda.
      Sig. Tiberio ho una missiva da parte di mia moglie:
      Ma chi Le eroga il diritto di dare del bugiardo o supporne la non esistenza senza conoscere l’interlocutore? Io non sono il sig. ANONIMO
      Di questo ne parliamo alla fine caro il mio Sig. Tiberio (MEGAFONISTA FORCAIOLO).
      Ho notato che ha omesso di rispondere a molte mie osservazioni come mai?
      Ed invece sicuro e a spada sguainata ne ha difese altre, ostentando sicurezza e conoscenza documentale.
      Di una cosa le rendo omaggio, ha avuto il coraggio di ammettere che le costruzioni e la cementificazione LOCA per usare un termine neo latino e di sua ideazione, COMPLIMENTI, ora Sedriano in centro paese ha un CIMITERO.
      Pero quando usa una pistola (MEGAFONO), e dico pistola perche le parole uccido e feriscono allo stesso modo Lei GRIDAVA palazzinaro senza curarsi o mentendo sapendo di mentire contro persone che non avevano e non hanno modo di difendersi e di controbattere alle sue accuse FORCAIOLO.
      Mi sento in dovere di rispondere in merito a questa sua osservazione:
      "Lei ci da dei forcaioli, poi fa il forcaiolo con allusioni del tipo; “ops. li abita l'ex Sindaco di Sedriano il Dott. Re “ ops Lei per caso senza neanche passare per il primo è già arrivato al terzo grado di giudizio? Non le pare un poco incoerente?"
      Sig. Tiberio, io o solo indicato che in una quelle abitazioni abita e vive l’ex Sindaco Re, il mio era solo un riferimento conseguente all’osservazione di quante abitazioni si sono ricavate dalla demolizione della vecchia cascina solo questo, non ho accusato nessuno e chiedo venia se sono stato frainteso, oppure devo documentarmi per verificare più approfonditamente?
      Il significato di Garantista e non lo dico io ma e definito cosi su ogni dizionario di lingua ITALIANA che per inciso io uso molto male rispetto a persone come Lei molto acculturate a questo significato:
      GARANTISMO espressione che fa riferimento alla complessa concezione giuridico-politica dello Stato di diritto, cioè dello Stato che riconosce e tutela i diritti e le libertà fondamentali degli individui.
      Torniamo a Noi Tiberio Megafonista.
      Mc-Donald e l’espressione modera del suo Circolone, dove i ragazzi si incontrano mangiano discutono ridono vivono e si sentono liberi di decidere cosa mangiare e se mangiare, chi è Lei per decidere di vietare. Per quanto riguarda il suo esempio in riferimento alla Bartolini, le rispondo con una sola parola e lei che e cosi intelligente capirà al volo, COOPERATVA. Gia Cooperativa, quelle persone sfruttate che Lei indica nella sua osservazione sono parte di una organizzazione lavorativa che si fregia della bandiera rossa falce e martello. Non mi dica che non lo sapeva vero?
      Eviti di fare esempi dove riporta inquinamento e rumore, a me non sembra che voi giriate per Sedriano a cavallo o con il carretto.

      Elimina
  15. Continua.
    La stazione ferroviaria:
    "Per quanto riguarda la stazione Lei mente spudoratamente, è stata la giunta provinciale preseduta dalla Colli a non consentire la costruzione della stazione ferroviaria, motivandola con i fatto che la distanza tra la nuova stazione prevista a Pregnana Milanese e quella di Vittuone era cosi minima da non consentire la realizzazione."
    Lei mente sapendo di mentire, io sono molto ben documentato e voglio rendere noto un passaggio della richiesta che la commissione Colli ha fatto al Comune di Sedriano:
    Richiediamo di rivalutare l’area per la costruzione della Stazione Ferroviaria, cosi da consentirne la sua realizzazione. Siamo disponibili ad un incontro tecnico tra le parti. Nessuna risposta dal Comune di Sedriano VERGOGNA.
    Sig. Tiberio, Io che ESISTO ma non vivo a Sedriano, ma ho Sedriano nel cuore, sono disponibile ad un confronto pubblico con Lei e con quelli che Lei rappresenta. Prima pero risponda a tutte le mie domande della prima lettera aperta, si accerti, verifichi e si documenti perche io lo sono.
    Io non sono ne Stupido ne di Destra ne di Sinistra io sono LIBERO, libero di informami criticare rispettando il mio interlocutore e le persone a cui e rivolta la mia critica, ciò che Lei e i suoi pari non avete fatto, anzi MEGAFONANDO e professando FALSITA’ avete umiliato deriso e messo alla berlina, cittadini di Sedriano come Voi che a oggi non sono colpevoli, VERGOGNA.

    IN FEDE

    Il Io esisto
    Gian Domenico Ricevitore

    RispondiElimina
  16. Caro Gian Domenico, ho letto la tua replica e mi sono permesso di approfittare nuovamente di questo blog dopo averlo già fatto ieri. Confermo la mia simpatia per le persone di SDS che, da tempo, si danno da fare per il loro territorio. Puoi non condividere le loro posizioni, ma penso vorrai riconoscerai che è molto più comodo il tuo atteggiamento. “Non abito a Sedriano ma sono ben documentato, non sono né di destra né di sinistra, avete umiliato e deriso (chi?) professando falsità ecc..”.:mi sembri semplicemente ipocrita, qualunquista e certamente non di sinistra (il termine forcaiolo è esplicito). Io invece abito proprio a Sedriano e sono davvero umiliato e schifato, non certo per colpa di questi signori di Sinistra di Sedriano ma per tutto quello che sta emergendo. Come te, penso sia importante essere garantisti, ma che a fronte di un avviso di garanzia, un amministratore serio dovrebbe immediatamente dimettersi.. Purtroppo, i governanti degli ultimi anni hanno provato a cancellare le parole STUPORE e VERGOGNA. L'indagato avrà tutto il tempo per difendersi e provare la sua innocenza nelle sedi competenti. Medita GDR, medita !
    Efrem Carrettoni.
    Ps: Ma davvero ti chiami così ?

    RispondiElimina
  17. Caro Efrem,
    rispetto le tue opinioni, ma ti chiedo di visionare o rivisionare i filmati che in questo Blog vengono appuntati come medaglie. Se quello si puo definire rispetto oppure garantismo mi vegogno di essere Italiano. Mi dispiace ma non condivido la tua opinione per quanto concerne gli avvisi di Garanzia. Non sono ne di Sinistra ne di Destra non ho Fedi che mi rappresentano, ma solo la mia ragione e la Liberta di pensiero che questo paese mi dovrebbe garantire.Quante persone innocenti sono state in galera o emarginate in questi ultimi anni, Tu te lo sei mai chiesto?
    Prendo atto della Tua opinione, ma ora ti chiedo un favore se hai tempo. Fai un giro in centro paese (Cimitero) e deposita un fiore sulla tomba di chi mi a donato il suo cognome e mi ha permesso di essere una persona felice e libera. Non chiedeti se esito veramente ma chiediti invece se cio che vedi e puoi osservare dai filmati ti permettono di affermare di essere una persona LIBERA in un PAESE Libero.

    GDR

    RispondiElimina
  18. "Mc-Donald è l’espressione moderna del suo Circolone, dove i ragazzi si incontrano..."
    Beh, fortuna che siete voi a dichiarare quale sia il vostro modello di aggregazione sociale, il mio, se permettete è un altro. E' un modello fatto di attività culturali, ludiche, ricreative, tutte cose che in un Mc Donald, sorry, non si possono fare.
    Dopo tanti anni i giovani erano riusciti a farsi dare uno spazio, seppur piccolo e inadeguato a grandi attività ma era un inizio. Il Suo sindaco ha prima gettato fango su di loro in modo che agli occhi dei sedrianesi passasse il messaggio che questi "Brutti e cattivi satanisti" avrebbero solo rovinato i nostri figli e poi una volta diventato sindaco ha tolto loro i locali (che ancora sono inutilizzati) perché per lui, insegnante di religione, l'unico modello di aggregazione è l'oratorio.

    Per quanto riguarda l'essere forcaioli o meno, io ho la coscienza a posto perché ho partecipato ad una manifestazione dove non sono stati mostrati CAPPI e dove non si gridavano slogan del tipo "IN GALERA!!!" che ho visto in manifestazioni di altro genere, ma solo ed esclusivamente "DIMISSIONI" e "VERGOGNA"; le prime, doverose in quanto, a mio giudizio non è possibile governare un paese con il dubbio ormai instillato nella comunità, di aver concesso infiltrazioni poco lecite nelle attività del comune, lo dico anche per la maggioranza stessa, ogni tipo di attività, di progetto, sarebbe sotto i riflettori di tutti i cittadini ed ogni cosa potrebbe risultare sospetta, come si può governare così?; e la seconda è l'emozione che tutta la comunità è stata costretta a provare a causa di questa giunta, io non so come si senta lei leggendo sui giornali quello che hanno letto tutti, ma io ho schifo, non è certo questo il modello di comunità che voglio per me e per i miei figli. Per cui ecco spiegati i motivi di tali affermazioni. Poi Celeste, se è innocente ed è finito in questo guaio per colpa di qualcuno se la prenda con lui, non ce l'abbiamo mica messo noi in questo casino, io voglio solo che questo paese riacquisti la reputazione che aveva e che merita perché vede signor Giandomenico, il sedrianese non è un cittadino di grandi pretese, è un cittadino silenzioso a cui piace la tranquillità, ma è estremamente geloso della sua reputazione e questa vicenda è troppo, mi passi il termine, una gran figura di merda.

    Cordialmente
    Fabio Leone

    P.S. rivendico per chiunque il diritto a restare anonimo, ci sono mille motivi per cui una persona preferisce non esporsi e nessuno ha diritto di giudicare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si ha paura o timore di cio che si pensa, non si è Liberi ma schiavi del potere. Anonimo e equivalente a non esistente coè il nulla. Bella rivendicazione. se Vuoi imporre il tuo stile di vita agli altri e meglio che ti fai un giro e cominci a parlare con i giovani, con tutti i giovani e non solo con quelli che vorrebbero vivere in stile Leon Cavallo, sicuro che i tuoi compaesani siano conformi alle tue idee?

      GDR

      Elimina
  19. Ricevitore ma davvero credi alle cose che hai scritto?? Parli di ciò che pensano i sedrianesi e neanche ci vivi... Difendi l'indifendibile... Dai dei forcaioli a chi da anni va dicendo che questa giunta ha qualcosa che non va... Quando poi vengono fuori le intercettazioni cosa facciamo, mettiamo la testa sotto la sabbia?
    Dai, di là verità... Sei un personaggio di fantasia!!

    A. R.
    Un sedrianese che vive a Sedriano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Tu sei sicuro di cio che affermi, sicuro che sono colpevoli, sicuro? Fai paura sembri la bilancia a due piatti della giustizia, se e cosi complimenti.

      Inchiesta sanità Puglia, Vendola assolto
      Abuso d'ufficio, "il fatto non sussiste".

      Rifletti A.R. rifletti prima di affermare.

      Elimina
  20. E' in arrivo un altro TSUNAMI
    Preparatevi

    Cittadino bene informato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai allora dicci siamo veramente curiosi!!!!!!!!!!!!! Dobbiamo chiudere finestre e porte!!!
      Speriamo che a tutta la Giunta acciano delle chiavi di cioccolato visto che non hanno neanche il pudore di dimettersi.

      Elimina
    2. Scusa ma ti riferisci al fatto che da Venerdì a Sabato sera in Comune ci sono stati i Carabinieri ad indagare sull'Area Feste??? Seconda trance di indagine........

      Elimina
    3. Anche l'Area feste ? Questa mi mancava

      Elimina
    4. Si a New York.

      GDR

      Elimina
    5. Hei ben informato, ma sei sicuro di quello che affermi o fanfi?
      Se sei sicuro firma con nome e cognome non fare il vigliacco.

      GDR

      Elimina
    6. Ghidoli, Pivetta e Fagnani portano avanti il PGT .......... la magistratura attende paziente

      Elimina
    7. GDR è un nome di fantasia, e rompe il cazzo agli altri che non mettono la faccia.
      GIAN DOMENICO RICEVITORE non esiste a voglia a fare la sceneggiata IO ESISTO ...

      Allora mettici la faccia anche tu, non che non abito a Sedriano ma ci sono cresciuto perchè da piccolo ci giocavo a biglie ...
      VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA

      Firmato

      GDR (sono un tuo omonimo c'è qualcosa di male ?)

      Elimina
  21. Ben fatto! date ampia risonanza alla data del consiglio comunale.
    Ma se sono così illibati, potrebbero dimostrarlo cominciando ad aderire, per esempio, all'associazione "Avviso pubblico", dotandosi di regolamenti e commissioni di controllo delle infiltrazioni mafiose...per dirne una.
    R.

    RispondiElimina
  22. Everything’s possible, when we look at with the illusion of blue ambition..

    That lost object could be our next possible white sky...

    Tomorrow is our immediate future..

    GDR

    RispondiElimina
  23. Im deutschen Bundestag gibt es 622 Mitglieder, aber nur einen bekennenden Muslim, Omid Nouripour von den Grünen. Viele seiner Parlamentskollegen hatten bis zum 19. Juli keinen blassen Schimmer von Beschneidung. Sie wussten nicht, dass für vier Millionen Muslime und 110.000 Juden in Deutschland, seien sie nun gläubig oder nicht, Beschneidung kein schrulliger Brauch ist, sondern ein Gesetz, eine innere Verpflichtung. Am achten Tag nach der Geburt muss ein jüdischer Junge beschnitten werden, zur Besiegelung des Bundes mit Gott. Dass Muslime und Juden zu diesem Anlass große Feste feiern, all das war vielen Abgeordneten neu.

    Mitte Juli waren sie aus den Ferien zurückgerufen worden, weil sie über Hilfen für Spanien entscheiden mussten. In dieselbe Sitzung hatten die Fraktionsspitzen von Union, FDP und SPD auch die Diskussion über den gemeinsamen Antrag gequetscht, der nach 43 Minuten angenommen wurde: Ein Gesetz solle her, das Beschneidung in Deutschland auch künftig möglich macht, so sie lege artis und ohne zusätzliche Schmerzen durchgeführt wird. Zuvor hatte ein Kölner Landgericht geurteilt, dass Beschneidung als strafbare Körperverletzung behandelt werden sollte. Ärzte und Kliniken hatten sich daraufhin geweigert, den Eingriff weiter vorzunehmen.

    RispondiElimina
  24. Im deutschen Bundestag gibt es 622 Mitglieder, aber nur einen bekennenden Muslim, Omid Nouripour von den Grünen. Viele seiner Parlamentskollegen hatten bis zum 19. Juli keinen blassen Schimmer von Beschneidung. Sie wussten nicht, dass für vier Millionen Muslime und 110.000 Juden in Deutschland, seien sie nun gläubig oder nicht, Beschneidung kein schrulliger Brauch ist, sondern ein Gesetz, eine innere Verpflichtung. Am achten Tag nach der Geburt muss ein jüdischer Junge beschnitten werden, zur Besiegelung des Bundes mit Gott. Dass Muslime und Juden zu diesem Anlass große Feste feiern, all das war vielen Abgeordneten neu.

    Mitte Juli waren sie aus den Ferien zurückgerufen worden, weil sie über Hilfen für Spanien entscheiden mussten. In dieselbe Sitzung hatten die Fraktionsspitzen von Union, FDP und SPD auch die Diskussion über den gemeinsamen Antrag gequetscht, der nach 43 Minuten angenommen wurde: Ein Gesetz solle her, das Beschneidung in Deutschland auch künftig möglich macht, so sie lege artis und ohne zusätzliche Schmerzen durchgeführt wird. Zuvor hatte ein Kölner Landgericht geurteilt, dass Beschneidung als strafbare Körperverletzung behandelt werden sollte. Ärzte und Kliniken hatten sich daraufhin geweigert, den Eingriff weiter vorzunehmen.

    GDR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GDR se scrivi anche in pugliese abbiamo completato l'opera ...

      Elimina
    2. se vuoi posso scrivere in Senegalese, ma dubito che comprenderesti.

      GDR

      Elimina
    3. Invece quando parla italiano si comprende...

      Elimina
  25. L'ABBUFFATA DI CELESTE & Co.
    Sul PGT (che la magistratura è pronta a bloccare) questi i particolari incresciosi:
    - 6.000 mq di fronte al Bennett (Pivetta li aveva promessi prima di essere eletto)
    - Appena li sopra centro termale (soldi nostri e Fagnani e Scalambra come gestori)
    - sopra i terreni del marito della dott.ssa Mauri trasformati in residenziale
    - terreni bonbono trasformati in rsa (fagnani alla guida)
    - 2.000 mq di ampliamento al Garden (Imbrogno oltre che le mazzettine non poteva rimanere a bocca asciutta)
    - Ex Borletti – trattativa provata di scalambra, non è ancora dato sapere gli accordi con la proprietà (Ghidoli firma ma non sa che cosa è stato deciso)

    RispondiElimina
  26. On 21 February 1977, Poly, a woman of just 48 years, was found murdered by police in Chicago, was stab to death and burned. Teresita was a poor Filipino immigrant, who came to America with the hope to make a fortune. He had worked as a therapist Edgewater Hospital and the police see in the dark in search of the motive of his murder. But the resolution of the case was provided by his ghost of the woman. In fact, Dr Jose Chua and his wife worked in the same hospital in Teresita; one evening, the wife of the doctor fell unexpectedly in trance and from his mouth came out a voice that spoke in Tagalog (the language of the Philippines), the doctor recognized the voice of Teresita, who said she had been killed by a voters color and that they had stolen a ring with the pearl to give to his wife. Dr Chua decided then to contact the police. The two policemen assigned to the case, were very skeptical at first but later decided to do the inspection. Veers searched the apartment, were found the jewels of the poor dead and the same murderess, put a corner, confessed the savage crime. The case was officially closed and all leaves believe, the ghost of his Teresita!

    Come e facile essere anonimi e dire cazzate.

    GDR

    RispondiElimina
  27. Inchiesta sanità Puglia, Vendola assolto
    Abuso d'ufficio, "il fatto non sussiste"

    Come mai non si e dimesso prima della sentenza, seguendo il vostro modo di ragionare avrebbe dovuto.

    GDR

    RispondiElimina
  28. Ho mangiato melanzane alla parmigiana, con un po' di trippa alla romana.

    GDR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che chi ha utilizzato la mia firma vada in cagotto. Coglione

      GDR

      Elimina
  29. In vista dell'odierna udienza al tribunale del Riesame sull'arresto di Zambetti, il pm Giuseppe D'Amico ha intanto depositato l'interrogatorio come teste della sua segretaria Enrica Papetti. «Capitava che l'assessore alla Casa mi segnalasse qualcuno da assumere all'Aler» (l'ente case popolari controllato dall'assessorato). Ma nell'elenco che la segretaria fa, sono tutti ex collaboratori di Zambetti tranne una ragazza: proprio la figlia di Eugenio Costantino, uno dei due arrestati che per l'accusa erano i portavoce dei clan di 'ndrangheta dai quali Zambetti avrebbe acquistato voti. Come mai Zambetti spinse per la sua assunzione? «Non lo so. Io non mi facevo troppe domande. Il mio compito era esecutivo e basta». Certo il rapporto tra l'assessore e Costantino, stando alla segretaria, era curioso. Da un lato, «Zambetti aveva un atteggiamento di fastidio quando riceveva telefonate da parte di Costantino, ricordo che dopo una sua telefonata mi disse "lascia perdere quei calabresi"». Dall'altro, Costantino si presentava in Regione anche senza appuntamento, ad esempio a cercare un altro funzionario «per una pratica che riguardava la sanità». E quando una dirigente dell'Aler chiese a Zambetti di richiamare la ragazza «perché si vantava di conoscere l'assessore e la sua segretaria, l'assessore mi invitò a telefonare alla figlia di Costantino per dirle che lei era lì per fare il suo lavoro, raccomandandole di tenere un comportamento più discreto».

    GDR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi cogratulo con il C.....e che continua a utilizzare la mia firma: La tua Libertà e finita propio quando ha deciso di firmarti al mio posto. Non meriti rispetto sei solo un nulla.

      GDR

      Elimina
  30. In una telefonata con il sindaco di Sedriano, Alfredo Celeste, anche lui arrestato, Scalambra parla dei suoi rapporti con i politici e spunta il nome del governatore. Il medico riferisce di aver visto il giorno prima «Formigoni e Alessandro». Per gli investigatori, quest’ultimo è Alessandro Colucci, ex coordinatore provinciale del Pdl, figlio dello storico questore della Camera Francesco. Il politico, racconta Scalambra, lo avrebbe sollecitato a sostenere Renzo De Biase, consigliere a Milano in era Moratti e candidato del Pdl alle ultime comunali. «Io ieri ho visto Alessandro, ho visto Formigoni, ho chiacchierato con Alessandro, che m’ha detto “ma come tu non stai facendo niente per la campagna di Milano?”». Scalambra avrebbe detto a Colucci: «Se tu mi avessi contattato avremmo potuto fare delle cose qui a Rho, e tutti i vantaggi sarebbero stati tuoi». Poi i due commentano un appuntamento elettorale di Formigoni a Rho. «Ieri c’era tanta gente?» chiede Celeste. «Trecento persone per Formigoni — risponde il medico — non sono tante...». Interrogato dal gip il 12 ottobre, Scalambra conferma di aver ricevuto una telefonata da Colucci per le elezioni a Rho.

    GDR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi cogratulo con il C.....e che continua a utilizzare la mia firma: La tua Libertà e finita propio quando ha deciso di firmarti al mio posto. Non meriti rispetto sei solo un nulla.

      GDR

      Elimina
  31. Mi cogratulo con il C.....e che continua a utilizzare la mia firma: La tua Libertà e finita propio quando ha deciso di firmarti al mio posto. Non meriti rispetto sei solo un nulla.

    GDR

    RispondiElimina
  32. siete solo un branco di zecche rosse forcaiole...andate a cagare!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ostilità ed l'offendere invece di parlare ha portato dove siamo. tutti possono sbagliare ma parlando si cerca una soluzione, senza offendere, senza pregiudizi.

      F.to un ex di destra che oggi non si riconosce più con nessuno ma meno che meno coi maluducati

      Elimina
  33. Ma se questo è il livello della Maggioranza .......... aiuto aiuto facciamo la Revolution

    RispondiElimina
  34. purtroppo alcuni personaggi possono solo essere insultati....schiacciate come le zecche!!!!

    RispondiElimina
  35. il "game over" si è trasformato in un flop vero care zecchette?Avete avuto 5 minuti di notorietà stasera,ora ritornate nei tombini da dove siete usciti sù.....

    RispondiElimina
  36. fottiti tu e i tuoi amici pulciosi!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...